Connect with us

I PROTAGONISTI

Luca Leone a 360º: “Lucarelli è al centro del progetto. Bandecchi ci chiede la Serie A il prima possibile”

Published

on

Il direttore Leone, insieme a Mister Lucarelli si è presentato in conferenza stampa per parlare della situazione, di alcune scelte passate e del futuro della Ternana. Queste le sue parole:

“Non amo molto apparire nelle conferenze, preferisco parlare con il Mister e con il gruppo squadra negli spogliatoi. Sono qui per dire che Mister Lucarelli è al centro del progetto, proprio per questo motivo gli abbiamo fatto altri 4 anni di contratto. Le esternazioni di Bandecchi prendiamole come stimoli e non come rimproveri. Quindi il Mister deve stare sereno. Dobbiamo crescere insieme e fare quello che ci chiede Bandecchi: vincere.

“Le difficoltà le dobbiamo superare insieme col Mister ed in ogni sessione di mercato miglioreremo la squadra. Quest’anno abbiamo fatto scelte di primo livello e ne faremo altre nella prossima sessione di mercato. Al Mister chiedo di diventare il migliore allenatore della Serie B. Ci sono tutte le condizioni per crescere. Questa è una società importante che ha grandi ambizioni. Stiamo progettando un futuro roseo. In questi ultimi tre giorni sono stato a Londra per incontrare delle società per collaborare anche per il settore giovanile. Dobbiamo coltivare un sogno per crescere, migliorare ed arrivare in Serie A. Non so quando ma è il nostro obiettivo, il Presidente ci chiede di andarci il prima possibile per godersela più tempo che può”.

“Le strutture sono importanti, per dire ho ricevuto dei no perché ci alleniamo sul sintetico. Avere un centro sportivo o portare avanti il progetto nuovo stadio, crea entusiasmo e appeal tra procuratori e giocatori. Sarebbe importantissimo tutto ciò”

Su domanda specifica riguardo Iannarilli e Sorensen il diesse Leone afferma che: “ Sorensen ha firmato un anno perchè voleva rendersi conto di alcune cose sulla Ternana e sulla società. A fine anno ci siederemo per discutere il rinnovo. Per Iannarilli ha un altro di anno di contratto”.

 

Foto da diretta streaming conferenza Ternana Calcio

I PROTAGONISTI

Ternana-Genoa 1-2: I top & flop del match.

Published

on

TERNANA

Top

Favilli

Flop

Iannarilli

 

GENOA

Top

Coda

Flop

Martinez

Continua a leggere

I PROTAGONISTI

Lucarelli: “Siamo trenta fratelli uniti che si aiutano”

Published

on

Lavorare insieme significa vincere insieme.
E Mister Lucarelli lavora su questo ormai da tempo non mollando mai e anzi, di fronte le difficoltà ha sempre detto di trovare delle opportunità. Infortuni, assenze e svantaggi? Le grandi squadre si vedono proprio in questi momenti. Tutti uniti, sempre insieme, come dei fratelli in aiuto alla propria famiglia.
Perché staccata dal mosaico, la tessera trova la sua identità, ma perde il suo senso.

📸: Stefano Principi

Continua a leggere

I PROTAGONISTI

Cittadella-Ternana 0-2: I top & flop del match.

Published

on

TERNANA

Top

Coulibaly

Partita molto positiva già nella prima frazione di gioco della mezz’ala di centrocampo rossoverde. Ma nel secondo tempo cresce in maniera esponenziale: vince praticamente tutti i duelli aerei, è ovunque (in ogni zona del campo), le seconde palle sono sempre le sue e si differenzia per qualità e quantità. Da menzionare i numerosi coast to coast anche contro piú di un avversario, dai quali è sempre uscito vittorioso. Sigilla una partita da 8 pieno in pagella con un bellissimo goal al volo su favolo assist di Alfredo Donnarumma.

Flop

Nessuno

Meno bene l’intero gruppo, capace di soffrire e ripartire. Colpire al momento giusto e ritornare ad occupare bene il campo. Favilli aiuta la squadra facendola sempre salire, giocando con grande impegno e agonismo. Benissimo Di Tacchio davanti alla difesa, Partipilo una spina nel fianco, Palumbo faro rossoverde e Sorensen muro invalicabile. Molto bene anche i subentrati Donnarumma, Diakité, Cassata e Celli. 
Insomma, nessuna insufficienza nelle fila rossoverdi.

 

CITTADELLA

Top

Antonucci

Tra i pochissimi a creare qualche apprensione alla difesa rossoverde. La qualità per il trequartista scuola Roma è davvero tanta e sicuramente nel ruolo che occupa è tra i migliori della categoria.

Flop

Pavan

Tanti errori soprattutto nel primo tempo e sempre in difficoltà sulle sgaloppate centrali di Coulibaly e nei contrasti contro Di Tacchio, viene sostituito nel secondo tempo.

Continua a leggere

Le più lette