Connect with us

MATCH DAY

Ternana vs Cosenza 2-0: Le Fere conquistano la vittoria con grande coraggio e qualità

Published

on

𝐈𝐥 𝐜𝐨𝐫𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨 𝐧𝐨𝐧 𝐞𝐥𝐚 𝐦𝐚𝐧𝐜𝐚𝐧𝐳𝐚 𝐝𝐢 𝐩𝐚𝐮𝐫𝐚, 𝐦𝐚 𝐥𝐚 𝐜𝐚𝐩𝐚𝐜𝐢𝐭𝐚𝐝𝐢 𝐯𝐢𝐧𝐜𝐞𝐫𝐥𝐚 !

Una Ternana decisa, volenterosa e con grande voglia di riscatto torna alla vittoria al Liberati, davanti ai propri tifosi. Ed è una vittoria pesantissima, ottenuta con le unghie e con i denti. Per più di un’ora (recupero compreso) i rossoverdi hanno giocato con un uomo in meno e addirittura in inferiorità numerica hanno aumentato il vantaggio. Anzi, più volte sono stati vicini al tris. C’è stato da soffrire, c’è stato da lottare. Era inevitabile.

Ma la vittoria è arrivata, ed è una vittoria ampiamente meritata. I goal di Koutsoupias e Donnarumma sono di pregevole fattura, così come le prestazioni dei singoli (nessuno sotto la sufficienza).

Permettetecelo, Antonio Palumbo è il migliore in campo per TernanaLive. Partita mostruosa del numero 5, che sforna due assist e porta a termine una gara da 8.5 in pagella. Prestazione sontuosa !

Ci voleva proprio cari amici rossoverdi, questa vittoria è davvero una bella boccata d’ossigeno.

Avanti cosí, a Martedí ! 

MATCH DAY

Ternana-Reggiana 3-0, Lucarelli: “La Ternana ha avuto il merito di avere un approccio cattivo alla partita”

Published

on

Al termina della netta vittoria della Ternana contro la Reggiana, queste le parole del tecnico rossoverde Cristiano Lucarelli in sala stampa: “I ragazzi oggi sono stati veramente bravi, se vogliamo andare a vedere il pelo nell’uovo abbiamo concesso l’ultimo quarto d’ora e qualche cartellino di troppo. Abbiamo gestito da squadra esperta, abbiamo colpito con il 3-0 nonostante c’erano tanti giovani in campo. La Ternana ha avuto il merito di avere un approccio cattivo alla partita. Ho lasciato loro il palcoscenico di fronte ai tifosi, io vado quando le cose vanno male. Non parlerei di esperimenti a livello tattico, per esempio la posizione di Falletti è solo una mia indicazione su una prospettiva futura per lui. Il suo ruolo sarà quello alla Pirlo, chiaro è che dovrà essere organizzato un certo tipo di gioco in suo favore. Mi dispiace che non sta trovando la via del gol, gli manca solo quello”.

Sul gruppo: “Non ho mai avuto dubbi sul fatto che mi seguisse, sono sempre molto chiaro con tutti e si sta creando una bella amalgama. L’abbraccio sul gol non me lo aspettavo. Ho spronato i ragazzi anche nei momenti delicati, sono sempre stato con loro e ho cercato di dargli dei consigli. Spero che la partita di oggi sia da stimolo per il proseguo della stagione su come vanno interpretate le partite. Senza far polemica anche oggi ci sono state decisioni arbitrali che mi hanno lasciato perplesso. Usciamo con sei ammoniti in una gara dove di cattiveria in termini di azioni fallose se ne è vista ben poca. Favilli? La sensazione è che non sia nulla di grave. Ha sentito un doloretto ma prima degli esami strumentali è difficile poter dare risposte”.

Continua a leggere

MATCH DAY

Ternana-Reggiana 3-0, Luperini: “Oggi il coronamento di tutto il sacrificio”

Published

on

“Abbiamo sofferto tanto in questi giorni, giocavamo bene ma i risultati non arrivavano. Oggi è stato il coronamento di tutto il sacrificio delle scorse gare. Siamo stati bravi ad approcciare bene la partita, sono convinto che arriveranno anche altri risultati positivi”. Così Gregorio Luperini analizza la gara odierna contro la Reggiana in conferenza stampa. “Mi sto trovando bene, ce la metto sempre tutta e sono felice. Quando arrivano le prestazioni ed i risultati è più facile ma penso che tutti noi abbiamo messo in scena anche altre belle gare finora. Il Presidente Guida l’abbiamo visto a fine partita ed era contento, siamo felici di avergli regalato la prima vittoria stagionale”.

Continua a leggere

MATCH DAY

Ternana vs Reggiana 3-0: Una Ternana strepitosa strapazza la Reggiana

Published

on

La Ternana trova finalmente i suoi primi tre punti stagionali nella sfida interna contro la Reggiana. Il match del “Liberati” termina con un netto 3-0 grazie alle reti Celli (mancino vincente dalla distanza) e Diakité (tap-in vincente sugli sviluppi di corner) nella prima frazione e a quello in contropiede del neo entrato Distefano nella ripresa. Altra grande prova dei rossoverdi che mettono alle corde i granata fin dal primo quarto d’ora di gioco lamentando due penalty in pochi instanti con Raimondo e creando altre situazioni pericolose. Alla squadra di Nesta concesso praticamente solo un calcio di punizione dal limite battuto da Kabashi e respinto da Iannarilli. La scelta di Lucarelli di giocare con il trequartista dietro le due punte premia e senza dubbio sarà da riproporre in futuro: perché no già dalla prossima trasferta di Cittadella in programma sabato prossimo, 7 ottobre, sempre alle ore 16.15.

Possiamo dire che il campionato della Ternana inizia ora! ❤️💚

Qual è il vostro giudizio?

Continua a leggere

Le più lette