Connect with us

NEWS

Ternana-Venezia: numeri del match e probabili formazioni

Published

on

Dopo la sconfitta (con annessa prestazione incolore) sul campo del Modena, la Ternana sarà impegnata nuovamente tra le mura amiche. Ad attendere i rossoverdi (sabato 4 novembre, calcio d’inizio alle ore 14.00) ci sarà un altro avversario tosto ovvero il Venezia. I rossoverdi finora hanno ottenuto solamente una vittoria in campionato e in casa sono reduci dalla sconfitta per 0-1 contro il Brescia. Di contro, il momento di forma dei lagunari è ottimo avendo portato a casa tre successi negli ultimi quattro incontri e in trasferta vengono dalla sconfitta sul campo della Reggiana. Gli ultimi due incontri disputati al “Liberati” sono terminati con altrettante vittorie per i Leoni Alati con i risultati di 1-4 (aprile scorso) e 2-3 (stagione 2017).

Venendo alle scelte dei due tecnici, Lucarelli ritrova i due squalificati Capuano e Labojko. Il primo riprenderà il suo posto al centro della difesa con Diakité sul centro-destra e Celli a sul centro-sinistra. Sulla linea mediana Casasola potrebbe tornare ad indossare una maglia da titolare sulla corsia destra così come Viviani. Falletti agirà da mezz’ala sinistra, in attacco la coppia Raimondo-Favilli. Vanoli, invece, dovrebbe schierarsi con un classico 4-4-2 con Bertinato in porta, Candela e Zampano sulle fasce e Altare-Modolo al centro della difesa. A centrocampo Bjarkason sulla destra e Ellertsson sulla corsia opposta con Tessmann e Busio in mezzo. In avanti dovrebbero agire Pohjanpalo e Pierini.

PROBABILI FORMAZIONI
TERNANA (3-5-2): Iannarilli; Diakité, Capuano, Celli; Casasola, Luperini, Viviani, Falletti, Corrado; Raimondo, Favilli.
A disp.: Brazão, Vitali, Lucchesi, Mantovani, Sorensen, De Boer, Favasuli, Labojko, Mărginean, Pyyhtia, Dionisi, Distefano, Garau. All.: Lucarelli

VENEZIA (4-4-2): Bertinato; Candela, Altare, Modolo, Zampano; Bjarkason, Tessmann, Busio, Ellertsson; Pohjanpalo, Pierini.
A disp.: Grandi, Purg, Dembélé, Sverko, Ullmann, Andersen, Lella, Jajalo, Cheryshev, Gytkjaer, Johnsen, Olivieri. All.: Vanoli

Continua a leggere
Leggi i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MATCH DAY

Le dichiarazioni di Mister Breda al termine di Palermo 2-3 Ternana

Published

on

Continua a leggere

MATCH DAY

Una vittoria strepitosa, dedicata ai 65 ternani del “Barbera” !

Published

on

Una serata trionfale, una prestazione incredibile!!

La migliore gara dell’anno dei rossoverdi la dedichiamo ai mitici 65 supporters delle Fere: 1.000 KM di folle amore vero ! ❤️💚

 

Foto: Ternana Calcio

Continua a leggere

MATCH DAY

Palermo vs Ternana 2-3: Rossoverdi pazzeschi al Barbera !

Published

on

UNA TERNANA DA SBALLOOOO !

Una Ternana semplicemente meravigliosa doma il Palermo davanti a quasi trentamila spettatori.
I rossoverdi s’impongono in maniera devastante fuori casa e ottengono meritatamente i tre punti.
Una vittoria che vale oro!
Prestazione super sotto tutti i punti di vista: attenzione, qualità, precisione e grinta.
Una bellissima unione quella vista oggi tra tutti i componenti, ognuno ha contribuito in maniera importante a questo successo pazzesco.
Ha aperto le marcature Gaston Pereiro con una giocata di alta classe, poi i goal di Pyythia e il nono centro in campionato di Raimondo.
Ma la Ternana ha legittimato questo risultato impensierendo più volte la retroguardia rosanero con tante e diverse occasioni.

Una Ternana che ci è piaciuta tantissimo, che vogliamo rivedere ripetutamente da qui fino alla fine della stagione.
Già dalla prossima in casa contro la prima della classe: il Parma.

A proposito, RIEMPIAMO IL LIBERATI !
Forza ragazzi, forza Ternana nostra!! ❤️💚

Vogliamo i vostri commenti !!!!

Continua a leggere

Le più lette