Connect with us

NEWS

Lucarelli analizza il Brescia: “Squadra concreta e granitica, dovremo fare punti”

Published

on

“Brescia sfida salvezza? Sarà una partita nella quale dovremo fare punti per rimediare alla nostra classifica, ci servirà per mettere legna in cantina. Le scelte, salvo calamità naturali, sono fatte. Se pioverà ovviamente sarà diverso rispetto a giocare su un terreno asciutto ma sono aspetti che valuteremo poco prima della partita”. Il tecnico rossoverde Cristiano Lucarelli analizza così in conferenza stampa pre gara il match del “Liberati” in programma domani, sabato 21 ottobre, alle ore 14.00.

Sulle Rondindelle: “Hanno giocato un terzo in meno delle gare rispetto agli altri, lo scorso anno erano tra le accreditate per vincere il campionato poi sappiamo come è finita. È una squadra concreta, granitica e che concede poco con un Presidente attento come Cellino che difficilmente sbaglia due anni consecutivi, ammesso che abbia sbagliato lui. In ogni caso, noi dovremo fare il massimo sforzo per portare a casa punti. Più o meno sono tutti abili poi le varie letture si faranno in futuro, Txus Alba non lo ritengo ancora pronto mentre Viviani potrà esserci già dalla prossima”.

“Abbiamo rivisto almeno dieci volte la gara di Cittadella ed i nostri problemi avvenivano sulle seconde palle non a difesa schierata. Soprattutto nel primo tempo della partita siamo stati in difficoltà ma poi abbiamo rimediato mettendoci a specchio, forse però finora è stato il match con la lettura più semplice. Casasola in difficoltà? Non mi è parso, credo dia tutte le garanzie per potersi apporre a chiunque”.

Sui recenti fatti di cronaca circa le scommesse di alcuni calciatori: “La ludopatia è una malattia di tanti non solo di chi gioca a calcio, ho avuto diversi amici che si sono rovinati con il gioco d’azzardo. Mi meraviglio – continua il livornese – perché si pensa i giocatori siano dei Superman, in una giornata che ti occupa due/tre ore di tempo può darsi che qualcuno incappi in queste cose. Non condanno chi si mette a giocare, ognuno con i suoi soldi fa ciò che gli pare e se lo fa nel rispetto delle regole non vedo problemi. Non è nemmeno giusto imporre delle privazioni, basterebbe fare le cose nella maniera giusta. L’informazione italiana è corrotta, passa un’immagine di calcioscommesse ma si sta parlando di altro. In tutti i ruoli e le funzioni della vita ci sono uomini seri e uomini che non lo sono. In Italia c’è un regola e già il fatto di averla violata è sicuramente un errore poi però andiamo a vederla bene. Meglio poche regole ma trasparenti”.

Infine, sulla scelta di allenarsi a Marmore: “La scorsa settimana ci siamo allenati sul sintetico e sono venuti fuori una serie di acciacchi tipici di quel manto perciò abbiamo deciso di allenarci su un campo in erba. Era una valutazione che avevo già fatto negli anni scorsi senza riuscire a trovare una quadra, per una compagine come la Ternana che al momento non ha un centro sportivo fare un’alternanza tra Narni e Marmore penso sia l’ideale. Poi magari sul sintetico ci alleneremo nei giorni di pioggia intensa”.

Continua a leggere
Leggi i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MATCH DAY

Ternana vs Lecco: la società rossoverde attiva una promo per la partita!

Published

on

La Ternana Calcio comunica che a partire dalle ore 16.00 di oggi mercoledì 21 febbraio sarà attiva la vendita dei tagliandi per assistere alla gara Ternana-Lecco di sabato 24 febbraio ore 16.15.

In occasione della partita con i lombardi sarà inoltre possibile usufruire di una promozione riservata a donne e uomini U30, offrendo a queste categorie di tifosi delle speciali tariffe:

  • Curva Est, Curva Nord, Curva Sud, Distinti A e Distinti B: €5,00
  • Tribuna B centrale: €10,00

I biglietti saranno disponibili online collegandosi al sito http://www.vivaticket.com e presso le rivendite ufficiali VivaTicket.

Di seguito la lista dei punti vendita: RIVENDITE TERNI

I botteghini del Liberati saranno aperti il giorno della gara, sabato 24 febbraio, a partire dalle 9.00; un’ulteriore postazione sarà riservata al ritiro accrediti (no stampa), a partire dalle 11.00 fino ad inizio partita.

Si ricorda che i biglietti dei settori locali sono vendibili esclusivamente a residenti nella regione Umbria(restrizioni stabilite dal GOS di Terni su indicazione dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive).

Continua a leggere

NEWS

Vittoria meritata e convincente con una prestazione difensiva di assoluto livello !

Published

on

La Ternana porta a casa una vittoria di grande importanza. E i motivi per definirla così possono essere diversi: lasciarsi alle spalle la delusione di una settimana fa contro lo Spezia, riportare punti pesanti per la lotta alla salvezza, chiudere la gara con un clean sheet e le prestazioni di livello di alcuni giocatori.

Partiamo da presupposto che i rossoverdi scesi in campo hanno tutti raggiunto almeno la sufficienza. Una gara di spessore da parte dell’intero gruppo. Insomma, tutti bene e tutti con la testa verso l’obiettivo.

È stato ed è fondamentale ritrovare un ottimo Favilli, preciso nelle sponde e convinto nelle giocate. L’attaccante rossoverde si è sacrificato per la squadra anche in fase difensiva ed ha impensierito più volte Bardi. Insomma, una gara davvero convincente.
Torna al goal Raimondo con una realizzazione decisiva per mettere in ghiaccio la partita. Ci mette appena dieci minuti per siglare la rete dello 0-2. Da sottolineare la prestazione di Luperini, motorino instancabile per tutta la partita. Preciso e dinamico, puntuale e energico. Bene anche tutti i subentrati come detto da Mister Breda. Cresce nella gara il talento Lorenzo Amatucci, si abbassa per giocare la palla da dietro e si dimostra un calciatore estremamente intelligente. L’intervista a fine gara agli amici delle redazioni locali è da Serie A.

Ma oggi vogliamo menzionare la prestazione di livello della difesa rossoverde: Sgarbi, Capuano, Lucchesi. Aggiungendo anche il contributo di Iannarilli (quasi mai sollecitato nel primo tempo, ma decisivo nel secondo soprattutto su Blanco), Dalle Mura e gli esterni Carboni e Casasola (Sempre pronti nella fase di spinta e fondamentali nelle chiusure basse quando i terzini granata si alzavano).

Il trio difensivo gestisce bene in misure e marcature. Ottima la direzione delle ampiezze con Amatucci che si affianca a capitan Capuano per far partire l’azione da dietro. Il controllo della zona “ombra” e zona “luce” tra Capuano e i due braccetti oggi risulta essere stata praticamente impeccabile, a parte un momento del primo tempo quando Melegoni ha impensierito con un’incursione. I due ai lati del capitano si sono spesso alzati, permettendo ai quinti di giocare alti e spingere con continuità. Sono invece state determinanti e impeccabili le marcature praticamente a uomo su Gondo e Antiste prima e su Pettinari e Portanova successivamente. La partita a tutto campo e il goal d’autore di Sgarbi regalano quella che è stata una performance completa.
E quando la difesa funziona si vede. Soprattutto quando si lavora con serietà e determinazione per tutta la settimana.

Bene così, ma la strada è ancora lunga e davanti alle Fere si prospettano 13 partite di fuoco.
È stato detto da tutti e lo diciamo anche noi: testa al Lecco!

Foto: Ternana Calcio

Continua a leggere

MATCH DAY

Le dichiarazioni di Mister Nesta al termine di Reggiana 0-2 Ternana

Published

on

Continua a leggere

Le più lette