Connect with us

Senza categoria

Il mese della Ternana – Come è andata? La nostra opinione

Published

on

Apriamo questa nuova rubrica rossoverde con un’analisi circoscritta all’ultimo mese della Ternana Calcio: tanti punti da tenere in considerazione come l’avvio di stagione, la fine del calciomercato e l’arrivo alla sosta dopo il Derby vinto.

Inizio di stagione caratterizzato da una discreta dose di mala sorte per la squadra di Lucarelli: tanti infortuni e soprattutto continuità di indisponibili che non hanno lasciato tregua al lavoro dello staff medico della Ternana. Dunque, obbligo nel dare spazio sin da subito ai nuovi arrivati che, per fortuna, hanno ben figurato e dimostrato immediatamente di poter stare in questa squadra e dire la loro in maniera positiva.

Veniamo a noi, inizio di stagione complicato con le sconfitte in Coppa Italia contro la Cremonese e nella prima di campionato contro l’Ascoli. In mezzo una vittoria importante in casa contro la Reggina (oggi capolista), una pesantissima sconfitta contro il Modena in terra emiliana e la conclusione del calciomercato. Potremmo parlare di Ternana double face perché si sono alternate prestazioni molto positive sul piano tecnico e corale a gare invece in piena contrapposizione. Ma qui è doveroso specificare che le pesanti assenze e l’avvio di stagione in sordina (sempre complicato per Lucarelli: “non sono mai partito forte”) possono giustificare qualche tentennamento iniziale.

E’ proprio dopo la gara con il Modena che c’è stato lo scatto d’orgoglio del team rossoverde, guarda caso in concomitanza con la conclusione del calciomercato (ribadiamo a nostro giudizio positivo perché sono stati tenuti tutti i big della scorsa stagione e perché in almeno ogni reparto si sono aggiunte due/tre pedine di grande rilievo). Società, Direttore e Mister hanno trasmesso tranquillità e sicurezza alla squadra e già con il Cosenza, nonostante una partita disputata per un intero secondo tempo in 10 uomini, i ragazzi di Lucarelli hanno più volte sfiorato la vittoria e l’avrebbero ottenuta se il sig. Luca Zufferli di Udine avesse arbitrato la partita secondo le norme classiche di una gara di calcio e Alessandro Marinelli di Jesi al VAR avesse semplicemente segnalato, richiamato o se volete fatto presente alcuni episodi molto chiari e ben visibili (espulsione di Panico, rigore su Favilli e rigore su Partipilo) che  pesano come un macigno sull’esito finale della partita.

I rossoverdi non si sono persi d’animo e nel giro di 15 giorni (compreso il pareggio con il Cosenza) raccolgono 7 punti. Frutto di due vittorie strepitose contro Parma e nel Derby col Perugia. Vittorie di grande significato e valore perché fare bottino pieno in casa dei crociati è cosa rara e difficile, soprattutto farlo con l’intero pacchetto offensivo praticamente ai box. Poi il Derby, vincerlo con clean sheet dopo che Iannarilli para un rigore sotto la Curva Nord a Di Carmine, ti carica e da ancora più gusto alla vittoria. Ah, farlo davanti a 12.000 spettatori vale ancora di più. 

Adesso però, dopo già una settimana senza calcio giocato, si rientra nel vivo e la palla passa nuovamente al campo (unico giudice insindacabile). Sosta che per certi versi arriva in un momento sfavorevole perché i ragazzi stavano acquisendo entusiasmo, dall’altra si ha modo di recuperare gli infortunati, gli “acciaccati” e coloro che sono arrivati verso la fine del mercato per migliorare l’intesa tattica e con il gruppo. Come dice il Mister: “da ogni situazione è importante ravvisare l’aspetto positivo” e noi ci uniamo al suo coro.

Manca ancora tanto, ma il motore del trattore è sempre stato acceso e la zona Play Off attualmente conquistata dai rossoverdi non è cosa fortuita. D’altronde il Presidente Bandecchi vuole il centro sportivo e lo stadio nuovo proprio per far allenare e giocare una squadra di grande livello che possa esprimersi in categoria superiore o per lo meno giocarsela sempre ad alti livelli.

Questa la nostra valutazione del mese rossoverde, ci aggiorniamo tra circa 30 giorni!

 

Foto: InDeHekken.net

Senza categoria

CCTC: “Incontro con Guida utile e proficuo ma chiarisca pubblicamente!”

Published

on

Di seguito riportiamo il comunicato per intero del Centro Coordinamento Ternana Clubs, successivamente all’incontro avvenuto con il Presidente Guida:

“Con il precedente comunicato del 2 febbraio scorso, chiedevamo un incontro al presidente Guida per avere chiarimenti in merito alle logiche messe in atto nel mercato di gennaio e, soprattutto, per conoscere quale è stato, quale è, e quale sarà il percorso che questa dirigenza intende percorrere nella gestione della Ternana calcio.
L’incontro è avvenuto il pomeriggio stesso su invito del presidente.
Nell’occasione riteniamo di aver avuto sufficenti chiarimenti in merito ai quesiti che abbiamo posto (ciò non significa che abbiamo condiviso tutto) e, al termine, abbiamo invitato il presidente Guida ad esternarli pubblicamente in modo da informare la stampa, tutti i tifosi e chiunque abbia a cuore le sorti dei colori rossoverdi.
Ad oggi questo non è ancora avvenuto ma confidiamo che possa avvenire al più presto, in modo da sgombrare il campo da dubbi, illazioni e dicerie di vario genere.”

Continua a leggere

Senza categoria

Pereiro post Cittadella: “Felice di essere qui, voglio portare la Ternana alla salvezza”

Published

on

Il protagonista di giornata in Ternana-Cittadella non può che essere Gastón Pereiro, autore di un bellissimo gol e di due assist. Queste le dichiarazioni del fantasista uruguagio al termine del match: “Sono molto contento di essere qui, sono stato accolto benissimo e speriamo di continuare così. Non mi sarei mai aspettato un esordio così ma sono felice. Nel primo tempo il Cittadella ha avuto diverse occasioni da gol, magari non abbiamo approcciato bene la gara ma poi nella ripresa abbiamo fatto molto bene. Capozucca lo conosco bene perché era al Cagliari con me e lo ringrazio per avermi portato qui a Terni. Sono felice per i tifosi, dobbiamo lottare perché abbiamo ancora molto da migliorare. Lunedì ci ritroviamo qui per preparare al meglio la prossima partita. Mi aspetto di giocare il più possibile ma soprattutto di portare la Ternana alla salvezza”. 

Continua a leggere

Senza categoria

Torna in onda questa sera “Passione Rossoverde” a partire dalle ore 21.00

Published

on

🔴🟢 Tifosi della Ternana questa sera saremo in diretta con una nuova puntata di “Passione Rossoverde” a partire dalle ore 21.00.
💰Argomenti della serata insieme a Federico Bobbi:

– Calciomercato sia in entrata che in uscita delle fere.

– Ci prepareremo per la gara di sabato al San Nicola insieme a Pietro di io tifo bari.

📩💻 Mandateci i vostri messaggi in diretta e vi risponderemo ‼️
📲💡 Seguiteci sui nostri social Instagram, Facebook, Twitter e sul canale Youtube “TernanaLive”.

Continua a leggere

Le più lette