Connect with us

EDITORIALE

Ternana Vs Reggina 2-0: Vittoria strameritata dei rossoverdi

Published

on

Vittoria convincente dei nostri ragazzi per 2-0 in casa contro la Reggina. Nonostante le pesanti assenze i ragazzi di Mister Lucarelli portano a casa i tre punti con pieno merito, grazie ad una prestazione ad alti livelli da parte di tutti.
Le reti di Pettinari e Palumbo chiudono la partita, la Ternana non ha mai sofferto e rischiato. Anzi, più volte avrebbe meritato il 3-0 (Partipilo ha sbagliato anche un calcio di rigore).

I rossoverdi in campo con il 4-3-2-1 dimostrano ancora una volta grande solidità, le mezz’ali di centrocampo aiutano la difesa e supportano la fase offensiva. Molto bene i due difensori centrali che annullano letteralmente l’ex Montalto e poi Tumminello.
Uno strepitoso Pettinari e uno spumeggiante Partipilo illuminano il gioco e fanno impazzire la difesa avversaria.

PS: Forza Alessandro Celli, mai mollare !!

 

Continua a leggere
Leggi i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

EDITORIALE

Vittoria dal sapore agrodolce

Published

on

Una vittoria quella di ieri al Liberati nei confronti del Modena che regala 3 punti di platino ai rossoverdi, dopo la sconfitta di Reggio e le notizie, di certo non idilliache arrivate negli ultimi giorni, solamente una vittoria poteva rendere un pochino più dolce questo fine settimana.

Ternana che gioca anche un buon calcio nel primo tempo, dove avanti di 2 gol dopo 15 minuti, rischia addirittura per ben 2 volte di andare sul 3-0.

Solamente una “svista” arbitrale e del var hanno riacceso le speranze del Modena grazie ad un rigore molto generoso.

Ovviamente da lì in poi il Modena ha cercato il gol del pareggio in tutti i modi rischiando di acciuffarlo in un paio di circostanze ma la Ternana è stata brava e fortunata a resistere dagli attacchi dei canarini.

Una vittoria di certo non spazza via le tante nubi sopra a Terni ma lascia intravedere un raggio di luce che con la forza e sgomitando si fa largo tra il grigiore e regala un timido sorriso ai tifosi.

Andare in serie A non è la priorità, salvare la categoria è obbligatorio.

Continua a leggere

EDITORIALE

La sosta rinvigorisce la Ternana, ma guai a distrarsi !

Published

on

Digeriti i panettoni, digeriti i pandori, digeriti i paMpepati, la Ternana è tornata in campo ieri contro l’Ascoli e l’ha fatto con convinzione portandosi a casa l’intera posta in palio.

Sono punti d’oro quelli ottenuti al Liberati dalla Ternana sull’Ascoli perché scacciano via pensieri oscuri che per troppo tempo sono rimasti aleggiati sopra questa squadra.

Ciò che balza all’occhio di questa partita è i rossoverdi sono tornati finalmente a macinare occasioni da gol (tre ghiotte occasioni per Partipilo, un goal annullato a Favilli, una per Palumbo e Agazzi, oltre al rigore negato da Irrati), peccato per non ne averle sfruttate dato che il gol del vantaggio è arrivato da una grande giocata di Palumbo. 

Partita importantissima che doveva essere vinta a tutti i costi e così è stato, ora importante la tranquillità e ricominciamo a fare il nostro campionato, la strada è lunga ed in salita ma se sappiamo tirare fuori le nostre qualità possiamo divertirci.

Continua a leggere

EDITORIALE

Ennesima figuraccia, le scuse sono finite. Invertire la rotta, subito !

Published

on

Sono finiti i tempi delle scuse, la Ternana si deve svegliare perché pian piano il trend negativo inizia a mettere paura ed i tifosi (giustamente) non sono più disposti a subire queste umiliazioni.

Perdere contro il Frosinone fuori casa ci può anche stare ma la prestazione ancora una volta è venuta a mancare. Impegno, orgoglio sono aggettivi che ormai questa squadra non conosce più, se all’inizio erano dei punti cardine su cui i ragazzi si aggrappavano ora sembrano totalmente spariti, così come è sparito il carattere. Ennesima sconfitta con tre goal sul groppone. Ventiquattro goal subiti, prestazioni scadenti e un trend oramai da bassa classifica. 

Dispiace per quei tifosi (più di 1000) che hanno speso soldi e tempo nel giorno di Santo Stefano per assistere ad un orrore del genere, non se lo meritavano loro e non se lo meritavano i tantissimi tifosi rimasti a casa a seguirla in TV.

Ora cara Ternana vai in vacanza e riassesta le idee, cerca di trovare un minimo di identità e torna a vincere anche perché passi falsi del genere non verranno più accettati. Serve cambiare marcia, ma al più presto!

 

Foto: Ternana Calcio

Continua a leggere

Le più lette