Connect with us

CALCIOMERCATO

Calciomercato Ternana – Tante le operazioni da fare, qualcosa intanto si muove

Published

on

Il quadro della Serie B é completo, il ruglio dell’orso di Alessandria ha portato i suoi frutti: dopo 46 anni i grigi tornano in Serie B e completano il puzzle della cadetteria. Se é vero che tanta rappresentanza proviene dal Centro-Nord italiano, ció che caratterizza di piú la B 2021/22 é la ricchezza generale (mista ad ambizione) di circa il 75% delle società appartenenti al torneo.

Magnati stranieri, imprenditori italiani tra i più ricchi del Paese (tra cui Stefano Bandecchi) e gruppi che puntano alla A per la propria squadra. Insomma, una A2. E noi siamo orgogliosi di parteciparne.

Fatta questa doverosa premessa, la Ternana é pronta ad un mercato incandescente e ha giá dimostrato di stare sul pezzo chiudendo il colpo Luca Ghiringhelli in scadenza contrattuale con il Cittadella (ha firmato un triennale con i rossoverdi) grazie anche ai buoni uffici del procuratore Luca Urbani e riscattando dalla Sampdoria Antonio Palumbo (per lui addirittura un contratto fino al 2025 con le Fere). Perché in un torneo che pullula di ricchezza, la Ternana risponde con i fatti.

É ovvio che il mercato in entrata ci farà compagnia per i prossimi mesi, ma mancano meno di 20 giorni all’inizio del ritiro estivo a Tirrenia e meno di due settimane dalla pubblicazione dei convocati per la Toscana. Ció sta a significare che già in queste settimane ci saranno trattative in entrata e in uscita, perché Mister Lucarelli in ritiro desidererebbe lavorare con una rosa quasi al completo.

Il casting portieri continua: é vero che la Ternana vuole chiudere per un Numero 1 di comprovata esperienza in B e giá verificato in cadetteria, ma si vuole scegliere il profilo giusto con calma e con particolare attenzione. Dalle informazioni in nostro possesso Alberto Paleari di proprietà del Genoa é un profilo che piace ma ad oggi non si registrano trattative avviate.

Inoltre la Ternana é intenzionata ad acquistare l’eventuale portiere a titolo definitivo mentre in questo caso il Genoa é intenzionato a cedere Paleari solo in prestito. Resiste la candidatura di Vincenzo Fiorillo di proprietà del Pescara, il quale lascerà sicuramente l’Abruzzo (su di lui ci sono anche Lecce e Vicenza). Ora che il Delfino ha annunciato Mister e DS (Auteri e Matteassi) i buoni rapporti tra società e soprattutto tra il Direttore Leone e il presidente biancazzurro Sebastiani potranno farsi valere. Fiorillo é considerato portiere affidabile (le oltre 230 presenze in B lo dimostrano) e uomo spogliatoio e ció ha grande significato nelle scelte finali della società. Per il ruolo di estremo difensore non é esclusa infine una pista alternativa, ma comunque di primo livello.

Nei giorni scorsi si é parlato dell’attaccante Alfredo Donnarumma del Brescia, giocatore di grande affidabilità e sicurezza. Insomma, un profilo che non ha bisogno di grandi presentazioni.

La Ternana vuole rinforzarsi in attacco e Donnarumma rappresenterebbe colui in grado di garantire il salto di qualità ai rossoverdi, il giocatore piace e qualora dovesse esserci la concreta possibilità di affondare il colpo, la Ternana si muoverà in quella direzione (occhio peró alla concorrenza, in primis rappresentata dal Monza e dal Parma, anche se dall’Emilia ci riferiscono essere in vantaggio la Ternana). Tuttavia l’attaccante del Brescia non é l’unico profilo che Leone e Lucarelli stanno valutando ed anche in questo caso le valutazioni devono essere fatte minuziosamente e con particolare oculatezza. Attenzione alla pista estera, a quanto pare é stato dragato anche il mercato straniero.

Da quanto ci risulta Gabriel Charpentier non é un obiettivo della Ternana mentre Jens Odgaard piace molto alla dirigenza rossoverde (da prendere come attaccante under), tuttavia sono da registrare per il danese classe 99’ offerte dall’estero.

Capitolo cessioni, il direttore Leone considerando anche i rientri dai prestiti dovrà lavorare su circa 20 operazioni in uscita. Una trattativa é già in via di definizione: Emanuele Suagher alla Feralpisaló (firmerà un biennale). Prossimi ai saluti sono Frascatore, Bergamelli, Diakité, Russo, Laverone e Torromino. Si registra nelle ultime ore anche un sondaggio da parte del Palermo per Daniele Vantaggiato.

Per Mame Ass Ndir (una presenza quest’anno) e Davide Incerti (classe 02’) della primavera di Ferruccio Mariani (fresco di convocazione con la nazionale cubana) sono pronti due prolungamenti contrattuali e successive cessioni in prestito in Serie C.

CALCIOMERCATO

Ufficiale: Amatucci è un giocatore della Ternana

Published

on

La Ternana Calcio comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Amatucci (che avrà la maglia n° 72). Il 19enne centrocampista aretino (compirà 20 anni il 5 febbraio), si trasferisce a Terni in prestito fino al termine della stagione.

Cresce nel vivaio della Fiorentina collezionando tra Under 17, Under 18 e Under 19, 96 presenze e 7 reti. Nella stagione in corso annovera 6 gare con la Primavera viola e 2 presenze in prima squadra, contro Inter e Monza. Nelle nazionali giovanili vanta 22 presenze tra Under 18, Under 19 e Under 20.

Benvenuto Lorenzo!

Continua a leggere

CALCIOMERCATO

Ufficiale: Riccardo Zoia è un nuovo giocatore della Ternana

Published

on

La Ternana Calcio comunica di aver acquisito dalla Vis Pesaro le prestazioni sportive del calciatore classe ’01 Riccardo Zoia. L’esterno mancino, lombardo di Carate Brianza, si trasferisce in rossoverde con la formula del prestito con obbligo di riscatto.

Cresce nella Olginatese (30 presenze ed una rete in Serie D, girone B) per poi trasferirsi al Seregno con cui, in due stagioni, colleziona in Serie D 49 presenze, ottenendo la promozione nell’estate 2021; in Serie C, sempre con la maglia del Seregno, disputa 26 gare. Nell’ultimo anno e mezzo milita nella Vis Pesaro (Serie C, girone B) dove colleziona 62 gettoni ed un gol.

Benvenuto Riccardo!

Continua a leggere

CALCIOMERCATO

Ufficiale: Christian Dalle Mura è un nuovo rossoverde

Published

on

La Ternana Calcio comunica di aver acquisito dall’ACF Fiorentina il 21enne difensore centrale mancino Christian Dalle Mura. Il giocatore si trasferisce in rossoverde con la formula del prestito fino al termine della stagione.

Dopo la trafila nel settore giovanile viola esordisce in Serie A nell’agosto 2020 in Fiorentina-Spal. Poi per lui 3 stagioni in prestito in Serie B, dove con le maglie di Reggina, Cremonese, Pordenone e Spal colleziona 53 presenze e un assist.

In questa stagione al suo attivo una panchina nel derby Fiorentina-Empoli.

Annovera anche 41 presenze e 2 reti nelle nazionali giovanili azzurre (dall’Under 15 all’Under 20).

Benvenuto Christian!

Continua a leggere

Le più lette