Connect with us

NEWS

“Arnold e gli scalda panchina un cuore rossoverde” oltre 1000 copie distributite

Published

on

Come riporta il comunicato della Ternana :

“in occasione di Ternana-Parma di sabato scorso è stato distribuito ad ogni ingresso dello stadio Liberati il libro “Arnold e gli Scaldapanchina: un cuore rossoverde”, testo per la fascia kids scritto dall’autore bestseller internazionale Philip Osbourne ed illustrato da Roberta Procacci.

Oltre 1.000 le copie consegnate alle famiglie presenti con i loro bambini e ragazzi allo stadio: apprezzamento e sorrisi da parte di tutti per un progetto, il primo in assoluto a fondere calcio e cultura letteraria per questa fascia d’età (7/11 anni) ed imperniato su temi sociali fondamentali come collaborazione, empatia, importanza della comunità, lotta al bullismo ed a ogni forma di discriminazione.

Anche i 25 bambini che hanno partecipato al cerimoniale d’ingresso in campo, avevano in mano una copia del libro.

La promozione di “Arnold e gli Scaldapanchina: un cuore rossoverde” prosegue.
Dopo la presentazione, molto riuscita, all’istituto comprensivo Guglielmo Marconi di Terni (quasi 100 i bambini coinvolti), nel mese di marzo il volume sarà oggetto di un ulteriore incontro con gli alunni di un’altra scuola del nostro territori”.

Foto: Ternana calcio

Continua a leggere
Leggi i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NEWS

Breda post Lecco: “Gara non facile, tutti noi volevamo la vittoria”

Published

on

Al termine del match contro il Lecco terminato 0-0, il tecnico rossoverde Roberto Breda analizza così la gara in conferenza stampa: “Non abbiamo preso la gara sottogamba, il Lecco ha fatto una bella partita. Queste sono gare che magari rischi anche di perdere ed è stato importante non perdere poi nella B tutto può accadere e si può andare a fare punti anche in trasferte difficili. L’importante è muovere sempre la classifica. Il Lecco ci ha aspettato per poi ripartire, c’erano pochi spazi e non era semplice trovare delle opportunità. Due-tre occasioni le abbiamo avute con Pererio e Favilli poi dobbiamo ringraziare ovviamente anche Iannarilli perché ha compiuto due interventi decisivi. Marginean è un giocatore che ha qualità importanti e ti dà alternative, De Boer è più mediano e volevo mettere qualcosa di diverso. Carboni ha avuto dei problemi ma poi ha giocato praticamente tutta la gara, Luperini è un giocatore d’assalto con determinate caratteristiche. Distefano si è allenato un giorno e più di un tot di minuti non aveva, come sempre ho cercato di mettere in campo i giocatori più in forma. Tutti volevamo la vittoria e qualcosa di più ma non era una gara facile. Ci rimbocchiamo le maniche, testa alta e continuiamo a lavorare. Oggi vedo un gruppo arrabbiato, unito e che ha voglia di fare bene. Senza recriminare il passato vedo che i ragazzi stanno dando continuità e di questo sono contento”. 

Continua a leggere

MATCH DAY

Ternana vs Lecco 0-0: Le Fere non sfruttano l’occasione, anzi vengono salvate da Iannarilli!

Published

on

La Ternana pareggia in casa con il Lecco che ottiene il primo punto del 2024.
Una gara scialba e a tratti noiosa quella al Liberati che finisce infatti a reti inviolate.
I rossoverdi avevano la possibilità di ottenere i tre punti davanti ai propri tifosi contro un Lecco decimato da assenze importanti.
E invece è mancata la cattiveria agonistica e la qualità per impensierire la difesa ospite.
Quasi mai pericolosi e praticamente senza quasi mai tirare in porta.
Anzi, è Antony Iannarilli a salvare in quattro occasioni le Fere. Tre volte nel secondo tempo con interventi prodigiosi.
In una partita in cui si doveva osare, non lo è stato fatto.
Davvero un peccato, occasione persa.

C’è ancora parecchia strada da fare ma bisogna aggredire in maniera feroce chi s’incontra lungo il cammino !

Forza ragazzi ❤️💚

Qual è il vostro giudizio?

Continua a leggere

NEWS

Ternana-Lecco: numeri del match e probabili formazioni

Published

on

Dopo la bella e convincente vittoria esterna a Reggio Emilia, la Ternana è chiamata a dare continuità di risultati. Al “Liberati” arriva il Lecco, attualmente fanalino di coda del campionato cadetto. I lombardi, nonostante il cambio in panchina con l’esonero di Bonazzoli e l’avvento di Aglietti, non stanno certamente attraversando un bel momento di forma essendo reduci da sette sconfitte consecutive. Di contro, i rossoverdi hanno ottenuto quattro punti nelle ultime due gare: nel turno casalingo precedente è arrivato un pari beffa contro lo Spezia. L’ultimo precedente in Umbria tra le due squadre risale alla stagione 2007/08 quando le Fere s’imposero per 2-1.

Quanto alle scelte dei due allenatori mister Breda dovrebbe confermare in blocco l’undici vincente contro la Reggiana quindi con Iannarilli in porta e terzetto difensivo composto da Sgarbi, Capuano e Lucchesi. Sulle fasce Casasola e Carboni con al centro Luperini, Amatucci e De Boer. In avanti Pereiro agirà dietro l’unica punta Favilli. In casa Lecco, Aglietti schiera Saracco tra i pali, difesa a quattro con Guglielmotti a destra e Caporale a sinistra, coppia centrale Celjak-Ierardi. Tris a centrocampo composto da Frigerio, Galli e Degli Innocenti, in avanti Lepore e Listkowski estern con Novakovich centrale. Indisponibili Ionita e Ingelse per influenza e Capradossi per infortunio, squalificati Crociata e Sersanti.

 

PROBABILI FORMAZIONI

TERNANA (3-5-2): Iannarilli; Sgarbi, Capuano, Lucchesi; Casasola, Luperini, Amatucci, De Boer, Carboni; Pereiro, Favilli.
A disp.: Franchi, Vitali, Boloca, Dalle Mura, Sorensen, Zoia, Labojko, Marginean, Pyyhtia, Distefano, Dionisi, Raimondo. All.: Breda

LECCO (4-3-3): Saracco; Guglielmotti, Celjak, Ierardi, Caporale; Frigerio, Galli, Degli Innocenti; Lepore, Novakovich, Listkowski.
A disp.: Melgrati, Cecchini, Bianconi, Lemmens, Smajlovic, Beretta, Buso, Parigini, Salcedo, Salomaa. All.: Aglietti

Continua a leggere

Le più lette