Connect with us

NEWS

Direttivo C. C. T. C, nuove riflessioni sulle parole dell’assessore regionale alla sanità Coletto.

Published

on

Di seguito riportiamo per intero, il comunicato del C. C. T. C :

“Il Direttivo del CCTC, promotore del Comitato raccolta firme per il riequilibrio sanitario in Umbria, sente la necessità di esprimere alcune piu che ovvie riflessioni circa le dichiarazioni rilasciate dall’Assessore Regionale alla Sanità “geometra” Coletto in merito al progetto stadio/clinica presentato dalla Ternana Calcio.
La prima, in via preliminare, è che ci appare perlomeno singolare che un ente come la Regione Umbria non abbia (cosa che potrebbe starci forse per un piccolo Comune di “vattelappesca”…) all’interno della sua avvocatura, professionalità atte a valutare la applicabilità della “legge stadi” alla fattispecie e che quindi si sia dovuto ricorrere (con un esborso di pubbliche risorse per 40.000 €) ad un parere esterno di una università privata, peraltro concorrente alla UniCusano;
la seconda, è che il dire “sarà difficile ridistribuire le quote convenzione” ci lascia basiti poiché esiste un orientamento giurisprudenziale che segnatamente richiama i concetti di “prossimità e migliore offerta di servizio sanitario”, peraltro recepiti in due atti del Consiglio Regionale all’unanimità;
la terza, è che, se a questa ultima bislacca uscita, aggiungiamo quella in cui invita i ternani a rivolgersi al ministro Speranza, le nostre preoccupazioni si trasformano in un più che giustificato, ormai indispettito, risentimento a fronte di atteggiamenti tipici del vizio tutto italiano del “tutto cambi perché nulla cambi”, questo sarebbe gravissimo e un pessimo viatico anche per quanto riguarda il nuovo ospedale S.Maria.
In ragione di tutto ciò abbiamo deciso di incaricare un legale ternano esperto di Diritto Amministrativo di effettuare un accesso a tutti gli atti inerenti i procedimenti degli accreditamenti e delle convenzioni, pronti a difendere in tutte le sedi il diritto di un intero territorio dell’Umbria ad avere rispetto, conculcato per troppo tempo da simili inaccettabili atteggiamenti.
Come da sempre da noi affermato, chiunque sarà chiamato ad assumersi di fronte al territorio ternano le proprie responsabilità e
per nostro conto non tollereremo “giochetti e puerili furberie” e non faremo sconti a nessuno.

Il Direttivo del Centro Coordinamento Ternana Clubs”.

Continua a leggere
Leggi i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NEWS

Arriva a Terni il 3°campionato nazionale subbuteo tradizionale Zeugo per la regione Umbria.

Published

on

Arriva una novità importante per il Subbuteo Ternano, dopo aver aderito qualche anno fa alla Waspa circuito amatoriale internazionale di subbuteo tradizionale e di calcio tavolo.
Il Subbuteo Club Terni 2014 aderisce alla lega nazionale subbuteo, organizzerà a Terni le qualificazioni al 3° campionato nazionale subbuteo tradizionale Zeugo per la regione Umbria.
Si terrà il prossimo 7 luglio 2024 a Roma presso lo stadio olimpico.

La zeugo e’ un ‘azienda di giocattoli che produce repliche del subbuteo degli anni 70 e 80 della famiglia Genovese Parodi.

Edilio Parodi negli anni 70 e 80 importo’ il Subbuteo in Italia dall’Inghilterra facendolo conoscere a milioni di italiani che con il tempo si appassionarono di questo gioco sport del calcio in miniatura.

Nel 2023 nella scorsa edizione il giocatore Ternano Marco Perotti arrivò secondo nella seconda fascia, disputando un buon campionato.

Vedremo quest’anno chi riuscirà a qualificarsi da Terni e dall’umbria per partecipare a questo prestigioso evento nazionale del calcio a punta di dito.
Il torneo e’ organizzato dalla lega nazionale subbuteo opes Italia ente di promozione sportiva riconosciuta dal Coni in collaborazione con la federazione italiana sportiva calcio tavolo sezione promozione.

Continua a leggere

ECCELLENZA

VIDEO – Le dichiarazioni di Mister Breda al termine di Brescia 0-0 Ternana

Published

on

Continua a leggere

MATCH DAY

Brescia vs Ternana 0-0: la Ternana avrebbe meritato di piú!

Published

on

Se c’è una squadra che avrebbe meritato la
vittoria, quella è sicuramente la Ternana.
I rossoverdi hanno tanto da recriminare nella gara odierna contro il Brescia, partendo dal rigore negato in occasione del goal annullato a Luperini.
Poi la squadra di Mister Breda tiene bene il campo ed è solida nella fase difensiva, nonostante l’infortunio di capitan Capuano.
La Ternana ha avuto anche altre due occasioni clamorose con Dionisi protagonista.

Adesso subito testa alla gara del Liberati contro l’Ascoli.
RIEMPIAMO LO STADIO ❤️💚

🐲AVANTI RAGAZZI, AVANTI TERNANA !!🐲

Continua a leggere

Le più lette