Connect with us

NEWS

Direttivo C. C. T. C, nuove riflessioni sulle parole dell’assessore regionale alla sanità Coletto.

Published

on

Di seguito riportiamo per intero, il comunicato del C. C. T. C :

“Il Direttivo del CCTC, promotore del Comitato raccolta firme per il riequilibrio sanitario in Umbria, sente la necessità di esprimere alcune piu che ovvie riflessioni circa le dichiarazioni rilasciate dall’Assessore Regionale alla Sanità “geometra” Coletto in merito al progetto stadio/clinica presentato dalla Ternana Calcio.
La prima, in via preliminare, è che ci appare perlomeno singolare che un ente come la Regione Umbria non abbia (cosa che potrebbe starci forse per un piccolo Comune di “vattelappesca”…) all’interno della sua avvocatura, professionalità atte a valutare la applicabilità della “legge stadi” alla fattispecie e che quindi si sia dovuto ricorrere (con un esborso di pubbliche risorse per 40.000 €) ad un parere esterno di una università privata, peraltro concorrente alla UniCusano;
la seconda, è che il dire “sarà difficile ridistribuire le quote convenzione” ci lascia basiti poiché esiste un orientamento giurisprudenziale che segnatamente richiama i concetti di “prossimità e migliore offerta di servizio sanitario”, peraltro recepiti in due atti del Consiglio Regionale all’unanimità;
la terza, è che, se a questa ultima bislacca uscita, aggiungiamo quella in cui invita i ternani a rivolgersi al ministro Speranza, le nostre preoccupazioni si trasformano in un più che giustificato, ormai indispettito, risentimento a fronte di atteggiamenti tipici del vizio tutto italiano del “tutto cambi perché nulla cambi”, questo sarebbe gravissimo e un pessimo viatico anche per quanto riguarda il nuovo ospedale S.Maria.
In ragione di tutto ciò abbiamo deciso di incaricare un legale ternano esperto di Diritto Amministrativo di effettuare un accesso a tutti gli atti inerenti i procedimenti degli accreditamenti e delle convenzioni, pronti a difendere in tutte le sedi il diritto di un intero territorio dell’Umbria ad avere rispetto, conculcato per troppo tempo da simili inaccettabili atteggiamenti.
Come da sempre da noi affermato, chiunque sarà chiamato ad assumersi di fronte al territorio ternano le proprie responsabilità e
per nostro conto non tollereremo “giochetti e puerili furberie” e non faremo sconti a nessuno.

Il Direttivo del Centro Coordinamento Ternana Clubs”.

Continua a leggere
Leggi i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NEWS

CCTC: “Lucarelli possiamo dirti solo grazie. Andreazzoli scelta giusta !”

Published

on

Il CCTC è sinceramente dispiaciuto per l’esonero di Mister Lucarelli perché pensiamo sia un ottimo allenatore e perché ha scritto una pagina indelebile della storia della Ternana con il campionato dei record; ma soprattutto perché è un uomo che conforma il proprio agire, non solo professionale, alla coerenza con i propri principi, dote rara oramai.
Ma da dopo la partita col Genoa la squadra è precipitata in una regressione di gioco e di mentalità evidente ed i risultati ne sono una conseguenza.
Certe scelte tecniche, certi suoi atteggiamenti, le dichiarazioni del Patron Bandecchi erano da tempo sintomo che qualcosa purtroppo poteva essersi rotto nel rapporto fiduciario, forse anche con qualche calciatore, ma crediamo che questo lo sappia solo chi vive la squadra, non certo i tifosi che hanno impazzato sui social con commenti deliranti (in entrambi i versi) e salvo ora in alcuni casi pure con ridicoli e patetici dietrofront.
Se esonero doveva essere probabilmente questo era il momento giusto, il nuovo allenatore avrà un mese di tempo, prima della pausa e del mercato, per lavorare sulla squadra ed individuare, laddove servissero, eventuali correttivi perché il campionato è lunghissimo.
Decisioni difficili da prendere come difficili lo sono da accettare, che pesano anche e soprattutto umanamente, ma la maglia ed il bene della Ternana vengono SEMPRE PRIMA DI TUTTO.
La scelta era molto delicata e molto avrebbe detto circa le ambizioni e volontà della proprietà; aver chiuso in tempi così rapidi con Andreazzoli (il cui curriculum, soprattuto recente, parla da solo) testimonia che il Patron Bandecchi non solo non molla (come qualche “gufo” spera da tanto…), ma addirittura rilancia nell’impegno di raggiungere per la nostra Ternana grandi obiettivi.
Grazie Cristiano Lucarelli, dal profondo del cuore, le gioie regalate alla tifoseria e alla Città in un periodo nero quale quello della pandemia hanno stretto un legame indissolubile tra te e Terni; grazie per la tua schiettezza e della tua genuinità e che questo sia, chissà, solo un arrivederci ❤️💚
In bocca al lupo e sostegno al nuovo Mister delle Fere e rispetto per chi investe perché la maglia rossoverde continui a correre negli stadi d’Italia ❤️💚

Continua a leggere

NEWS

Bandecchi a TGR Umbria: “Accordo con Andreazzoli. Per noi e per lui il progetto giusto”

Published

on

Il Presidente Stefano Bandecchi “ufficializza” l’arrivo a Terni di Mister Aurelio Andreazzoli in diretta televisiva al TGR di Rai 3.
Una scelta sicuramente di grande spessore quella della società rossoverde!

Continua a leggere

NEWS

Torna questa sera l’appuntamento con ” 4 chiacchiere in rossoverde” a partire dalle ore 20.00

Published

on

🔴🟢 Questa sera torna in diretta “Quattro chiacchiere in rossoverde”, trasmissione di Ternana Live condotta da Francesco Usai dalle ore 20 fino alle 21.

📲 Sarà possibile intervenire in diretta chiamando il numero 3761644246 per commentare insieme la pesante sconfitta rimediata a Pisa e l’esonero di mister Cristiano Lucarelli.

📞 Chiama e sarai in diretta con noi per Commentare la partita di sabato. Raccontaci le tue emozioni ed il tuo pensiero sulla partita 🔎

🔥Vi aspettiamo non mancate ‼️

Continua a leggere

Le più lette