Connect with us

NEWS

Nicola Binda (Gazzetta Dello Sport) a TernanaLive: “Livello altissimo in questa B, vedo bene la Ternana”

Published

on

Nicola Binda, noto giornalista de “La Gazzetta Dello Sport”, é intervenuto durante la trasmissione serale di TernanaLive di Giovedí sera:

”Questo campionato di B é davvero molto competitivo, riuscire a trovare solo due-tre favorite è molto difficile: ci sono retrocesse dalla A, ci sono le altre 3 che erano scese sempre dalla A l’anno prima. Il Monza si è migliorato dall’anno scorso, il Cittadella sono 5 anni che fa i playoff. Ci sono poi 4 società solide che dopo annate così così hanno alzato l’asticella tipo Frosinone, Cremonese, Vicenza e Pisa. Parlando di neopromosse invece la Ternana è quella che si è mossa meglio. C’è da menzionare anche l’Ascoli che è partito benissimo.

Trovare 4 squadre a rischio retrocessione è molto difficile: il Vicenza lo toglierei dal gruppo delle favorite ed inizierei a metterlo nel secondo gruppo, il Cosenza è stato costruita con saggezza da Goretti ed è molto difficile da affrontare, Zaffaroni ha organizzato per bene la squadra, non li darei assolutamente per spacciati.

Quest’anno in B ci sono stati moltissimi colpi importati, sia sotto un punto di vista economico, vedi il Pisa che per Cohen e Lucca ha speso 4 milioni e mezzo, sia per blasone dei giocatori presi, come il Parma che ha acquistato Buffon e Vazquez. In generale è stato un mercato propositivo, tutte hanno investito, Mentre in serie A invece ci sono state molte cessioni eccellenti, è un segnale di salute. Ci si aspetta un campionato molto interessante.

Nella scorsa gara per me il migliore é stato Partipilo, difatti noi della gazzetta l’abbiamo eletto man of the match, in quanto ha partecipato a tutti e 3 i gol. É un giocatore che in C ha dimostrato di meritarsi di fare il salto di categoria, così come la Ternana”.

Nicola Binda si sofferma poi, su esplicita domanda, anche su quell’estate 2018 caratterizzata da querelle giudiziarie attorno al tema “ripescaggi” che ha visto coinvolta anche la Ternana: “Quella famosa B a 19 fu un colpo di mano da parte dei presidenti di b, approfittando di una FIGC commissariata. Fu sicuramente una brutta pagina alla quale andremo incontro con le riforme dei campionati anche per un discorso di sostenibilità, diminunendo i numeri del professionismo. Sono riforme che vanno fatte con cura, con tempo e sistemando vari aspetti compresa la politica, ma sono mosse necessarie. 3-4 anni fa la Serie B fece una brutta figura.

Foto: Twitter Binda Nicola

Continua a leggere
Leggi i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CALCIOMERCATO

MERCATO CHIUSO – Per la Ternana solo uscite !

Published

on

Si chiude la sessione invernale di calciomercato e per i tifosi rossoverdi non ci sono stati regali in entrata, ma solo operazioni in uscita. Operazione sfoltimento della rosa completato, anche se parzialmente (Mazzarani, Ndir, Onesti restano in rossoverde), viste le cessioni di Celli, Pettinari, Rovaglia, Spalluto e Raul Moro. Nelle ultime ore era ad un passo anche la partenza di Cassata corteggiato da Como e Reggina (con i primi si è parlato anche di uno scambio col giovane Da Riva, ma i tempi sono risultati troppo ristretti).
Federico Mazzarani, infine, era molto vicino all’Audace Cerignola ma anche in questo caso le tempistiche non hanno agevolato la conclusione della trattativa.

Unica “entrata” è quella di Gabriele Onesti, rientrato dal prestito dalla Fermana.

Continua a leggere

NEWS

San Marino vs Ternana 2-4: Le ragazze di Mister Melillo continuano a sognare !

Published

on

Una Ternana inarrestabile. Una Ternana che vola. Una Ternana che sogna!

Le ragazze di Mister Melillo sbancano anche San Marino e vincono 4-2 grazie ai goal di Spyridonidou, Fusar Poli, Massimino e all’autogoal di Olievi (San Marino).

Le rossoverdi consolidano l’alta posizione in classifica, momentaneamente al terzo posto, in attesa del Cittadella, impegnata a Sassari.

Girone d’andata che si chiude al migliore dei modi, con l’auspicio che la seconda parte di stagione possa regalare le stesse gioie. E chissà, magari anche qualcosa di più!

 

Continua a leggere

EDITORIALE

Vittoria dal sapore agrodolce

Published

on

Una vittoria quella di ieri al Liberati nei confronti del Modena che regala 3 punti di platino ai rossoverdi, dopo la sconfitta di Reggio e le notizie, di certo non idilliache arrivate negli ultimi giorni, solamente una vittoria poteva rendere un pochino più dolce questo fine settimana.

Ternana che gioca anche un buon calcio nel primo tempo, dove avanti di 2 gol dopo 15 minuti, rischia addirittura per ben 2 volte di andare sul 3-0.

Solamente una “svista” arbitrale e del var hanno riacceso le speranze del Modena grazie ad un rigore molto generoso.

Ovviamente da lì in poi il Modena ha cercato il gol del pareggio in tutti i modi rischiando di acciuffarlo in un paio di circostanze ma la Ternana è stata brava e fortunata a resistere dagli attacchi dei canarini.

Una vittoria di certo non spazza via le tante nubi sopra a Terni ma lascia intravedere un raggio di luce che con la forza e sgomitando si fa largo tra il grigiore e regala un timido sorriso ai tifosi.

Andare in serie A non è la priorità, salvare la categoria è obbligatorio.

Continua a leggere

Le più lette